Bologna, carabiniere ferito grave durante un volo con il paracadute: è il maresciallo “eroe” dell’esplosione sulla A14 dell’agosto 2018

By F. Q.

Il lancio con il paracadute, una manovra forse sbagliata in fase di atterraggio e poi la corsa in ospedale. Protagonista delle vicenda è il maresciallo maggiore dei carabinieri Massimo Piras di 49 anni, padre di due bimbi, ora ricoverato in gravi condizioni nel reparto di rianimazione al Maggiore di Bologna a causa delle ferite riportate durante lo “schianto” al suolo all’aviosuperficie di Molinella, nel Bolognese, il giorno dell’Epifania. Non sarebbe in pericolo di vita. I

l militare, comandante del nucleo Radiomobile di Borgo Panigale, è medaglia d’oro al valore civile: fu infatti tra i primi a prestare soccorso ai feriti dopo segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »