Bologna, nascondeva droga in confezioni di caramelle: donna di 73 anni fermata in aeroporto

By F. Q.

Nascondeva la droga in confezioni di patatine e caramelle. È la sorpresa che si sono trovati davanti gli agenti della squadra Mobile e i colleghi della polizia di frontiera all’aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna quando, mercoledì scorso, hanno aperto il bagaglio di una donna greca di 73 anni arrivata con un volo proveniente dall’Uganda via Dubai che nel bagaglio nascondeva 7 chili e mezzo di eroina, per un valore di 100mila euro: lo stupefacente era nascosto in parte all’interno di comunissimi sacchetti di patatine, un’altra parte era invece già confezionata e suddivisa all’interno di confezioni di caramelle termosaldate. Resta ancora segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »