Brexit, 95enne italiano in Uk dal ’52 deve dimostrare di essere residente per restare. “Mi trattano come se non esistessi”

By F. Q.

“Ricevo la pensione e ho lavorato tutta la mia vita, non capisco perché devo fornire tutti questi dati bancari. Sono qui da tanti anni, perché mi trattano come se non esistessi?”. A chiederselo è Antonio Finelli, oggi 95enne, che vive in Gran Bretagna dal 1952. Malgrado riceva la pensione da 32 anni, le autorità gli hanno infatti chiesto di provare la sua residenza per poter rimanere dopo Brexit. A raccontare il suo caso è oggi il Guardian, che sottolinea le difficoltà, l’ansia e lo stress a cui vengono sottoposti molti anziani cittadini dell’Ue costretti a pratiche complicate per ottenere l’agognato segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »