Buoni spesa «prima agli italiani»: condannato  il comune di Ferrara

Il tribunale della città emiliana ha ritenuto il comportamento “discriminatorio» . L’amministrazione guidata dal leghista Alan Fabbri dovrà ora riformulare i criteri per l’assegnazione dei sostegni sociali

segue…

Source: Corriere della Sera Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »