Bus dirottato a Milano, la perizia chiesta dai giudici: “Sy non affetto da infermità mentale”

By F. Q.

Nel marzo 2019 quando ha sequestrato, dirottato e incendiato un bus a San Donato Milanese con a bordo 50 ragazzini, due insegnanti e una bidella di Crema, non era affetto da “vizio di mente per infermità“. E’ quello che scrivono gli psichiatri Renato Ariatti e Franco Martelli nella perizia chiesta dalla Corte d’Assise di Milano su Osseynou Sy, il 47enne di origini senegalesi che guidava l’autobus. I giudici volevano accertare la sua “capacità di intendere e di volere al momento del fatto“: la perizia è stata da poco depositata.

Secondo i periti, Sy non è affetto “da alcun disturbo segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »