Calabria, denunciate 458 persone per truffa all’Inps: “Malattie, disoccupazione e maternità senza aver mai lavorato in società fittizie”

By F. Q.

Malattia, disoccupazione e maternità a persone che in realtà non avevano mai lavorato in quelle società, esistenti solo sulla carta. Un vero e proprio sistema di aziende “fittizie” messo su da persone riconducibili alla criminalità organizzata con il solo scopo di truffare l’Inps facendo erogare le indennità previdenziali e assistenziali. Con questa accusa i carabinieri di San Luca, in provincia di Reggio Calabria, hanno denunciato 458 persone residenti nella Locride, ritenute responsabili, anche in concorso tra loro, di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico e falsità in scrittura privata.

Il danno segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »