Carlo Alberto Dalla Chiesa, dopo 37 anni un giudice ordina che i figli del generale ucciso siano risarciti dallo Stato

By F. Q.

Non solo non c’è prescrizione, ma 37 anni dopo i figli del generale Carlo Aberto Dalla Chiesa, ucciso il 3 settembre 1982 da Cosa Nostra a Palermo, devono essere risarciti dallo Stato per le sofferenze patite per la morte del padre con la cifra massima prevista. Una sentenza, quella della II sezione della Corte d’appello di Milano, che ribalta il verdetto di primo nel 2018. Il ministero dell’Interno, che gestisce un “Fondo di rotazione per la solidarietà alle vittime dei reati di tipo mafioso” (istituito nel 1999), aveva negato l’accesso fondo perché erano trascorsi i 10 anni previsti per intentare segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »