Casey Stoner, il pilota di MotoGp: “Non riesco più a guidare, ho la sindrome da affaticamento cronico”

By F. Q.

“Non vado più in kart da più di un anno. Non ho più l’energia per farlo. Se lo faccio un giorno, resto sul divano per una settimana. Non riesco a fare le cose che mi divertono ed è un po’ frustrante perché non posso nemmeno mantenermi in forma”. A confessarlo è l’ex Campione del Mondo di MotoGp Casey Stoner nel podcast “Rusty’s Garage” in cui ha rivelato di avere alcuni problemi di salute che non gli permettono di svolgere molte attività fisiche. Si tratta della sindrome da affaticamento cronico, una patologia che riesce a tenere sotto controllo con una segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »