Caso Djokovic, Edberg e il giudice morto: quando lo svedese uccise Richard Wertheim con un servizio

By Marco Calabresi

Caso Djokovic, Edberg e il giudice morto: quando lo svedese uccise Richard Wertheim con un servizio

Il 15 settembre di 37 anni fa nella finale degli Us Open junior la palla battuta dal 17enne svedese colpisce all’inguine il giudice di linea che, nella caduta, picchia la testa: per lui non ci sarà niente da fare. Morirà una settimana dopo in ospedale. Aveva 61 anni

segue…

Source: Corriere della Sera Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »