Caso risarcimento Inps, lo zio delle due orfane di femminicidio: “Le mantengono i nonni, dallo Stato ricevono solo 500 euro al mese”

By Giorgia Venturini

“Da due anni l’Inps ci ha tolto il sonno. Ci ha chiesto un risarcimento di 124mila euro“. Alessio Biagi combatte la battaglia per le sue nipoti di 12 e 14 anni, rimaste orfane dopo che nel 2013 il padre Marco Loiola, prima di suicidarsi, uccise la madre Cristina Biagi a colpi di pistola e dopo aver ferito quello che erroneamente pensava essere l’amante. L’Istituto di prevenzione ha chiesto un risarcimento alle figlie della coppia, che ora vivono con i nonni materni, per le spese sostenute per l’assegno di invalidità erogato all’uomo sopravvissuto. Risarcimento a cui il presidente dell’Inps, Pasquale segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »