Cent’anni fa nasceva Furio Scarpelli, artigiano del cinema e fuoriclasse della cultura italiana

By Augusto Sainati


“Pennello, china e macchina da scrivere”: sono i tre “attributi” con cui si identifica il lavoro di quel grande artigiano del cinema e fuoriclasse della cultura italiana che è stato Furio Scarpelli. Ed è anche il titolo della mostra che, nella ricorrenza del centenario della nascita, si inaugura oggi, 16 dicembre, alla Casa del Cinema di Roma. Figlio di Filiberto Scarpelli, giornalista e illustratore napoletano – fondatore tra l’altro del mitico Travaso delle idee e vignettista segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »