C’era una volta un pizzaiolo che non ripagava i debiti e spendeva allegramente. Chi vi ricorda?

By Marco Ponti

C’era una volta un pizzaiolo che voleva aprire una pizzeria. Aveva due amici, a cui chiese un prestito. Ma i soldi non erano sufficienti, e dovette chiederne anche a un tizio che non conosceva. Il tasso di interesse era abbastanza basso, l’impresa sembrava promettente.

Ma il pizzaiolo si rivelò pigro e trascurato. Invece di darsi da fare per restituire il debito, fece pizze di scarsa qualità e non risparmiò nulla. I suoi creditori si allarmarono (temevano di non rivedere i risparmi che gli avevano dato sulla fiducia), ed incominciarono a rimproverarlo in modo molesto: guarda che così finisci male, devi mettere segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »