Colle, Lupi dopo vertice centrodestra: “Mancano 60 voti per eleggere Berlusconi? Non è lui che deve trovarli, serve un dialogo con i gruppi”

By Alberto Sofia

Dopo oltre due ore e mezza di vertice, i leader dei partiti del centrodestra, riuniti a Villa Grande, residenza romana di Silvio Berlusconi, hanno chiesto al presidente azzurro di sciogliere la riserva per la candidatura alla presidenza della Repubblica, in vista del voto che partirà il 24 gennaio a Montecitorio.
Dal segretario leghista Matteo Salvini alla leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, passando per Lorenzo Cesa (Udc) e Luigi Brugnaro (Coraggio Italia), intorno alle 17, sono uscite tutte le delegazioni dei partiti riuniti nella residenza romana di Berlusconi. Nessuno ha voluto rilasciare dichiarazioni ai cronisti, tranne segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »