Commissione Ue, la presidente Ursula von der Leyen vaccinata con Pfizer in Belgio

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, 62 anni, ha ricevuto oggi la prima dose del vaccino prodotto dalla Pfizer-BioNTech. Lo si è appreso da fonti della stessa Commissione secondo le quali la somministrazione è avvenuta in base al piano vaccinale in atto in Belgio che da qualche giorno ha dato il via alla vaccinazione anche per gli over 60 dopo aver cominciato nei mesi scorsi dai più anziani. Secondo i media locali, anche tutti gli altri componenti dell’esecutivo europeo sarebbero già stati vaccinati. Domani, invece, sarà Angela Merkel a ricevere la prima dose del vaccino, e nel suo caso sarà AstraZeneca. La cancelliera ha più di 60 anni e quindi rientra nella platea che può essere vaccinata col siero della società anglo-svedese in Germania.

L’articolo Commissione Ue, la presidente Ursula von der Leyen vaccinata con Pfizer in Belgio proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »