Conad, presidio dei lavoratori a Milano: “Pugliese non può raccontarci barzellette. Non siamo articoli in vendita, vogliamo rispetto”

By F. Q.

Centinaia di lavoratori si sono ritrovati davanti al palazzo della Regione Lombardia per un presidio: nel mirino gli esuberi annunciati dall’ad di Conad, Francesco Pugliese, dopo l’acquisizione dell’ormai ex Auchan. “In questo paese ci sono leggi da rispettare, vogliamo ricordarlo”, dicono dalla piazza. O ancora: “Non si gioca con le persone e con il loro lavoro. Pugliese non può venirci a raccontare le barzellette di Natale. Non siamo articoli in vendita, vogliamo rispetto”. Con loro anche il segretario nazionale Filcams Cgil, Alessio Di Labio: “Il rischio è certo per 3500 esuberi, altri 2500 sono sospesi. Un atteggiamento di Conad che segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »