Concessioni autostradali, Di Maio: “Battaglia di civiltà, avviare revoca”. Zingaretti: “No a giudizi sommari, sì a uno Stato più forte”

By F. Q.

Le infrastrutture erano una spina nel fianco del governo M5s-Lega. E sempre le infrastrutture restano un problema per il Conte 2 costituito da M5s e centrosinistra. La maggioranza si divide sulla norma del decreto Milleproroghe – approvato salvo intese dal consiglio dei ministri – che punisce i concessionari delle autostrade inadempienti e apre all’affidamento temporaneo ad Anas. Un testo avversato da Italia Viva con tutte le voci più autorevoli, dal leader Matteo Renzi al capodelegazione al governo, la ministra Teresa Bellanova. Ma che per il M5s “pone le basi per la revoca delle concessioni” e per il capo politico dei segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »