Corea, Kim inaugura la «città ideale». Le Ong: «Costruita da studenti schiavizzati»

By Guido Santevecchi

Si chiama Samjiyon, ospiterà 4000 famiglie e si trova ai piedi di una montagna sacra: ma per costruirla il regime ha impiegato ben più del previsto e impiegato, stando alle denunce, giovani obbligati a lavorare

segue…

Source: Corriere della Sera Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »