Coronavirus, 12.756 nuovi casi con 118.475 tamponi. I morti sono 499, giù i ricoverati

Sono 12.756 i nuovi casi di coronavirus accertati in Italia nelle ultime 24 ore a fronte di 118.475 tamponi processati, il tasso di positività dunque si assesta al 10,76%. Sale ancora in maniera importante il numero dei decessi: 499 malati di Covid-19 sono deceduti. Si allenta, invece, la pressione sugli ospedali: i ricoverati con sintomi diminuiscono di 428 unità e sono 25 i posti che si sono liberati in terapia intensiva, a fronte di 150 ingressi (Campania e Provincia autonoma di Bolzano non hanno comunicato il dato). La giornata di oggi fa registrare il record di dimessi-guariti: 39.266 il numero comunicato dalle Regioni.

Come sempre negli ultimi giorni è il Veneto l’area del Paese con il maggior incremento: 2.427 nuovi contagi. La Campania ne segnala 1.361, il Lazio 1.297 e la Lombardia 1.233. Le altre regioni sono tutte sotto i mille casi (Puglia 917, Piemonte 906) e tre (Basilicata, Valle d’Aosta e Molise) non raggiungono i 50 nuovi positivi. Da inizio pandemia sono 1.770.149 i casi accertati in tutta Italia: 997.895 sono i dimessi-guariti, 61.739 persone che hanno contratto il virus sono decedute e 710.515 sono attualmente positivi. Di questi, in 677.542 si trovano in isolamento domiciliare, mentre 29.653 sono ricoverati con sintomi in reparti Covid e 3.320 sono assistiti in terapia intensiva.

Articolo in aggiornamento

L’articolo Coronavirus, 12.756 nuovi casi con 118.475 tamponi. I morti sono 499, giù i ricoverati proviene da Il Fatto Quotidiano.

 – Leggi

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »