Coronavirus, a Brescia chiudono acciaierie e aziende meccaniche. Sindacato: “Quel che vale nelle strade deve valere nelle fabbriche”

By F. Q.

La serrata decisa ieri dal governo per tutta Italia lascia fuori le fabbriche, che sono chiamate solo a garantire il rispetto delle misure di sicurezza anti contagio. Confindustria, come è noto, nei giorni scorsi ha fatto pressioni perché le attività produttive non fossero soggette alla nuova stretta. Ma alcune aziende hanno deciso di fermarsi comunque, e non solo per qualche giorno come i quattro stabilimenti Fca di Melfi, Cassino, Pomigliano e la joint venture Sevel. Intanto i sindacati continuano a sollecitare maggiori misure di prevenzione. “Ciò che si applica nelle strade e nelle piazze deve valere anche segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »