Coronavirus, allarme in Corea del Sud per 63 nuovi casi. Messico supera i 40mila morti, altri 5800 contagi in Russia

By F. Q.

Solo pochi giorni fa l’epidemia in Corea del Sud sembrava sotto controllo. Ma l’allarme in uno dei Paesi più virtuosi nella gestione del contagio da Covid-19 è stato lanciato nuovamente dalle autorità sanitarie, che hanno registrato 63 nuovi casi nelle ultime 24 ore. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno riferito che almeno 36 provengono dall’area metropolitana di Seul, dove vive circa la metà dei 51 milioni di abitanti. Nel giorno in cui gli Stati Uniti superano le mille vittime, a preoccupare è anche l’avanzata delle infezioni in Messico, dove i contagi ufficiali sono più di segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »