Coronavirus, altro che “ne usciremo migliori”: venerdì si gioca e il calcio italiano è peggiore di prima

By Lorenzo Vendemiale

Chi ancora spera di fermarsi contro chi non vede l’ora di riprendere. Chi vuole giocare prima la Coppa Italia contro chi preferisce il campionato. Cairo contro Lotito, Gravina contro Malagò. La FederCalcio contro il governo (prima, adesso i rapporti sembrano distesi). La Serie B e i Dilettanti contro la Serie C, tutti contro la Serie A che adesso si è messa in testa di bloccare le retrocessioni. I calciatori contro i club che non vogliono pagare gli stipendi e i club contro Sky che non ha ancora saldato l’ultima rata dei diritti tv. Tutti contro tutti. segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »