Coronavirus, comincia la Fase 2 dell’auto. Ecco le nuove regole per mobilità e trasporti

By Stefania Severini

L’ultimo decreto, che sancisce l’inizio della cosiddetta Fase 2 nel contenimento dell’emergenza Covid-19, riporta nuove misure anche per quanto riguarda la ripartenza del settore automotive. Dal prossimo 4 maggio, infatti, potranno riprendere le attività tutte le aziende del commercio all’ingrosso (e in un secondo momento anche al dettaglio) di riparazione di autoveicoli e motoveicoli, così come pure le aziende di fabbricazione di auto, rimorchi e semirimorchi: la prima categoria identificata dal codice Ateco 45, la seconda dal codice 29.

Nello svolgimento dell’attività lavorativa, i provvedimenti prevedono l’obbligatorietà dei dispositivi di protezione individuale (mascherine e guanti) oltre al rispetto della distanza di segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »