Coronavirus, Conte: “Con la pandemia più pulsioni antiscientifiche che si riflettono contro le decisioni del governo”

By F. Q.

La “disillusione” è “in grado di alimentare vere e proprie pulsioni antiscientifiche, che a loro volta si riflettono contro quelle decisioni di governo per la gestione della pandemia, che per quanto sofferte ricevono il sostengo della migliore evidenza scientifica, quantomeno quella disponibile in questo momento”. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel suo intervento alla cerimonia di chiusura di EuroScience Open Forum 2020, a Trieste. Secondo Conte l’emergenza da Covid-19 ha aumentato l’interesse dell’opinione pubblica nei confronti della scienza e nei confronti “della relazione tra scienza e politica”, ma allo stesso tempo si è verificato un incremento della credenza segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »