Coronavirus, Conte: “Fase 2 dal 4 maggio, ma mantenere le distanze”. Ok a ristoranti da asporto, sport individuale, manifatturiero e cantieri

By F. Q.

“Nella Fase 2, il rischio che il contagio possa risalire in alcune aree del Paese esiste, ma è un rischio che ci dobbiamo prendere”. Esordisce così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso della conferenza stampa con la quale ha presentato le nuove disposizioni che prenderanno il via dal 4 maggio per continuare a limitare il diffondersi del coronavirus allentando però le restrizioni. La parola d’ordine, ha aggiunto, è ‘distanziamento’. “Ma questo Paese non riparte senza le imprese”, quindi riprenderanno la produzione tutte le aziende del manifatturiero, di costruzioni e quelle all’ingrosso funzionali a questi due settori. Il tutto, segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »