Coronavirus, Domenico Arcuri dall’agenzia per lo sviluppo Invitalia alla prova dell’emergenza

By F. Q.

Per affiancare la Protezione civile nella gestione dell’emergenza coronavirus, il Presidente del consiglio non ha scelto un “uomo delle emergenze”, ma un funzionario di Stato, per quanto di età decisamente più giovane della media dei suoi colleghi. Domenico Arcuri, calabrese, classe 1963, da quasi un quindicennio alla guida della ex Sviluppo Italia, è l’uomo incaricato di da Giuseppe Conte di prendere le redini degli approvvigionamenti sanitari e dei relativi fondi straordinari da gestire.

La Stampa nel numero in edicola all’indomani della nomina, ne sottolinea il legame con il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri e con il suo “mentore politico”, Massimo D’Alema. Ad segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »