Coronavirus, «fase 2»: le regole dopo il 3 maggio. Nei negozi di 40 metri quadri entra un cliente alla volta

By Fiorenza Sarzanini

Venti giorni di tempo e un unico obiettivo: far ripartire le attività senza far impennare il numero dei contagi. Parrucchieri e centri estetici, così come i bar e i ristoranti sono in fondo alla lista delle riaperture

segue…

Source: Corriere della Sera Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »