Coronavirus, Fmi: “Pil mondiale giù del 3% nel 2020, peggiore recessione dal 1930”. In Italia il calo sarà del 9%: “L’Ue aiuti i Paesi più colpiti”

By F. Q.

L’economia mondiale collassa sotto il peso del coronavirus: una recessione globale così intensa non si viveva dalla Grande Depressione degli anni 1930. Così il Fondo monetario internazionale descrive il ‘Great Lockdown‘, la grande chiusura; una crisi senza precedenti, una sorta di guerra, con la “continua incertezza sulla durata e l’intensità dello shock”. Intanto, secondo le stime aggiornate del World Economic Outlook, l’economia globale si contrarrà del 3 per cento nel 2020. L’Italia in particolare vedrà il proprio pil calare del 9,1% quest’anno: una flessione con la quale è fanalino di coda del G7 e fra le peggiori nell’Eurozona. Solo la segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »