Coronavirus, Gentiloni e Centeno chiedono al Consiglio Ue una soluzione rapida sul Recovery Fund: “Non si può più aspettare”

By F. Q.

Individuati i tre “pilastri” per un sostegno immediato contro le conseguenze economiche a breve termine del coronavirus, ossia il credito della Banca europea degli investimenti (Bei), il fondo Sure da 100 miliardi per i cassintegrati e il Mes, Commissione europea ed Eurogruppo chiedono ai 27 capi di Stato e di governo del Consiglio Ue di istituire nel più breve tempo possibile il cosiddeto Recovery Fund, il fondo temporaneo per la ripresa che fornirà finanziamenti per rilanciare l’economia nel post crisi. “A un’ora x di un dato giorno le guerre finiscono, inizia il dopoguerra. La pandemia di coronavirus sarà sconfitta, ma segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »