Coronavirus, in Lombardia 2mila “debolmente positivi” in isolamento. Gallera al ministero: “Sicurezza ok, ma no a misure sproporzionate”

By F. Q.

Almeno uno su 5 tra i soggetti ancora positivi al coronavirus in Lombardia ha una carica virale molto bassa. Sono circa 2mila su 8947 e, ricordano dalla Regione Lombardia, sono costretti a stare ancora in isolamento per effetto delle linee guida del ministero della Salute. Per questo l’assessore lombardo alla Salute Giulio Gallera ha scritto al ministero per chiedere nuove indicazioni per queste persone. “Siamo tutti concordi sull’importanza di garantire la sicurezza delle persone, nella certezza però di non infliggere misure sproporzionate”, il senso della lettera di Gallera. Le linee guida ministeriali al momento considerano una persona guarita solo dopo segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »