Coronavirus, la lettera dei 101 per un vaccino che sia “bene universale”: a firmarla premi Nobel, presidenti, vip e accademici

By F. Q.

In 101 si sono uniti nel lanciare un appello per chiedere che i vaccini contro Covid-19 siano “un bene comune universale esenti da qualsiasi diritto di brevetto di proprietà”. Presidenti, premi Nobel, personalità dello spettacolo, figure di primo piano del mondo imprenditoriale, politici, sindaci e accademici hanno sottoscritto insieme la lettera-manifesto scritta da Muhammad Yunus, Nobel per la pace nel 2006, che per primo ha lanciato l’iniziativa con la sua fondazione. Tra i firmatari ci sono Bono Vox, Andrea Bocelli, George Clooney, Sharon Stone, Matt Damon, Forest Whitaker. il premio Nobel Desmond Tutu, il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti, segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »