Coronavirus, le domande che un’avvocatura unita dovrebbe fare ai governanti

By Marcello Adriano Mazzola

Forte, avremmo chi in modo autorevole, dignitoso, responsabile, coraggioso in questi giorni, in queste settimane, in questo periodo Covid-19 sia in grado di porre molteplici domande tali da creare imbarazzo, sconcerto, forse anche qualche risposta a chi ci governa, svelando la nudità del Re.

Compito che è certo naturalmente demandato al giornalismo, quello con la G maiuscola, se non fosse che in Italia v’è scarsa traccia di esso, troppo avviluppato tra interessi della proprietà e genuflessione.

E’ invece certamente un imperativo categorico (quello di dover porre molteplici domande a chi ci governa hic et nunc) per un’avvocatura che da anni, con un segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »