Coronavirus, le mafie nella Fase 3: “Speculazioni finanziarie su turismo e giochi sono il gate d’ingresso dei clan nell’economia legale. La droga? Ora si fa viaggiare nascosta nei contenitori sanitari”

By F. Q.

Il nuovo business sono le speculazioni finaziarie, che grazie ai crediti deteriorati delle imprese diventano il “gate d’ingresso più pericoloso nell’economia da parte della criminalità organizzata”. Quello vecchio, cioè la droga, continua con alcuni accorgimenti: adesso il metodo più diffuso per far viaggiare la “roba” è nasconderla nei contenitori sanitari. Il Covid-19 ha diminuito il suo impatto ma l’altro virus non si ferma: anzi accelererà. Come previsto nella Fase 3 la criminalità organizzata fa registrare un momento di grande vitalità. A segnalarlo è il secondo report dell’Organismo permanente di monitoraggio e analisi sui rischi di infiltrazione della criminalità nel tessuto segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »