Coronavirus, no alle messe: i vescovi contro il governo. “Libertà di culto violata”. La ministra renziana Bonetti si accoda: “Incomprensibile”

By F. Q.

Sì ai funerali, no alle messe. E diventa scontro aperto dentro il governo, con Italia Viva che si smarca dal no alla ripresa dei riti religiosi, ma anche tra esecutivo e Conferenza episcopale. “I Vescovi italiani non possono accettare di vedere compromesso l’esercizio della libertà di culto. Dovrebbe essere chiaro a tutti che l’impegno al servizio verso i poveri, così significativo in questa emergenza, nasce da una fede che deve potersi nutrire alle sue sorgenti, in particolare la vita sacramentale” si legge in una nota titolata “Il disaccordo dei vescovi” uscita poco dopo la conferenza stampa del presidente del Consiglio segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »