Coronavirus, Perilli (M5s) a Salvini: “Monumento all’incoerenza, lei voleva tutto aperto”. Bagarre in Senato. Casellati: “Basta urlare”

By Agenzia Vista Alexander Jakhnagiev

Bagarre in Senato nel corso dell’intervento del capogruppo M5S, Gianluca Perilli. “Ci deve essere coerenza, i comportamenti devono essere credibili. Senatore Salvini, si ricorda quando diceva che bisognava riaprire tutto? Lei è un monumento all’incoerenza. Si può fare finta che la pensiamo tutti allo stesso modo, ma io non faccio finta”, ha detto il senatore pentastellato facendo insorgere i parlamentari del Carroccio e delle altre opposizioni. Le urla hanno costretto la presidente Elisabetta Casellati a intervenire: “Senatori, per cortesia. Abbiamo detto collaborazione. Tenete le mascherine o smettete di urlare. Se devo interrompere l’aula ditemelo”, ha detto.

L’articolo Coronavirus, Perilli segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »