Coronavirus, Renzo Arbore: «È un periodo duro, ma le bombe durante la guerra erano un’altra cosa»

By Elvira Serra

Il conduttore-musicista “isolato» in casa a Roma. “Quello che mi manca di più sono i concerti: è dal ’91 che giro il mondo con l’Orchestra italiana». La quotidianità: “Sono specializzato in cucina da single e in cibi in scatola che compro quando vado all’estero»

segue…

Source: Corriere della Sera Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »