Coronavirus, sottosegretario Variati: “Forse diffida contro Calabria. Serve unità, altrimenti i cittadini non ci capiscono più niente”

By Gisella Ruccia

E’ probabile una diffida nei confronti della Calabria. Questo è un momento molto particolare e molto critico, quindi servirebbero intesa e collaborazione. Non si tratta tanto di gerarchia delle regole, però, insomma, bisogna stare dentro un filo, altrimenti i cittadini non ci capiscono più niente“. Lo annuncia ai microfoni di “24 Mattino”, su Radio24, il sottosegretario all’Interno, Achille Variati, a proposito della discussa ordinanza della Regione Calabria con cui la presidente Jole Santelli autorizza da domani la riapertura di bar, ristoranti e pasticcerie con tavoli all’aperto.

Circa i dati differenziati dei contagi nelle varie regioni italiane, Variati segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »