Cosenza, “torturavano disabile e pubblicavano i video su Instagram”: un arresto e tre denunce

By F. Q.

Tortura aggravata e violazione di domicilio. Con queste accuse i carabinieri di Corigliano Calabro hanno messo agli arresti domiciliari un ragazzo di 19 anni. Secondo gli investigatori il giovane, insieme ad altri tre ragazzi, per almeno due volte è entrato a casa di un uomo con disabilità psicofisica e ha iniziato a schernirlo, a schiaffeggiarlo e picchiarlo mentre era a letto. L’arrestato, inoltre, pubblicava le azioni intraprese con gli amici sul proprio profilo Instagram, rendendole visibili a tutti. I militari dell’Arma ritengono di aver identificato anche i complici dell’arrestato, grazie al materiale trovato nel suo cellulare e alle dichiarazioni da segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »