Covid, in Calabria sindaci (anche di destra) contro l’ordinanza ‘apri-tutto’ della Santelli: “Nelle nostre città seguiamo il governo”

By Lucio Musolino

I sindaci calabresi stanno con il Governo Conte e non con la governatrice della Regione Jole Santelli che, con l’ordinanza emanata nella tarda serata di ieri, ha aperto bar, pizzerie, ristoranti, rosticcerie e pure i mercati all’aperto. La sensazione è che la Calabria sia uno “Stato a sé”, decide tutto la Regione, anche la salute dei suoi cittadini. Fino a due giorni fa, la presidente Santelli era contraria a qualsiasi forma di apertura puntando il dito contro il rientro in Calabria dei “fuori sede”, quasi come se fossero degli untori, e si era opposta addirittura al trasferimento disposto dal governo segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »