Decreti Sicurezza, Radicali: “Governo li cambi come chiesto da Mattarella”. Fiano (Pd) e Palazzotto (LeU): “Vanno totalmente abrogati”

By Luisiana Gaita

Sono passati 18 mesi da quando, il 4 ottobre 2018, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato il Decreto legge su Immigrazione e Sicurezza e quattro mesi dall’ok al Decreto Sicurezza bis. Entrambi accompagnati da puntualizzazioni e richieste di modifiche. “Avverto l’obbligo di sottolineare che, in materia, come affermato nella Relazione di accompagnamento al decreto, restano ‘fermi gli obblighi costituzionali e internazionali dello Stato’, pur se non espressamente richiamati nel testo normativo, e, in particolare quanto direttamente disposto dall’articolo 10 della Costituzione e quanto discende dagli impegni internazionali assunti dall’Italia”, scrisse a ottobre il capo dello Stato al segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »