Decreto Semplificazioni, solo sanzione pecuniaria per gli abusi edilizi “leggeri”. Leu: “Testo inaccettabile, no a ennesima sanatoria”

By F. Q.

Nelle bozze del decreto Semplificazioni spunta quella che per Leu rischia di trasformarsi nell’”ennesima sanatoria“. E il percorso del provvedimento, atteso in consiglio dei ministri entro la fine sella settimana, si complica. Il nodo è all’articolo 10, dedicato a “Semplificazioni ed altre misure in materia edilizia”. Tra il resto, prevede che gli abusi edilizi che non abbiano comportato un aumento del carico urbanistico siano puniti solo con una sanzione amministrativa e che la violazione si prescriva in dieci anni.

La spiegazione è che questo risolverebbe “un significativo contenzioso bagatellare (evitando ogni coinvolgimento giurisdizionale)” e sbloccherebbe il mercato immobiliare “spesso ostacolato da segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »