Di Maio vola in Libia per incontrare Serraj e Haftar. A gennaio conferenza Berlino

By di Gerardo Pelosi

La visita di martedì 17 dicembre in Libia del ministro degli Esteri Luigi Di Maio che incontrerà le massime autorità di Tripoli (Fayez al Serraj), Bengasi (Khalifa Haftar) e Tobruk (Aguila Saleh Issa) è un altro piccolo tassello del complesso mosaico che l’Italia, insieme a Francia, Germania e Regno Unito, sta cercando di completare insieme all’inviato dell’Onu, Gahssem Salamè, con l’obiettivo di un cessate il fuoco che apra la strada a una soluzione politica della crisi. segue…

Source: Il Sole 24 Ore Homepage

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »