Dj Fabo, le motivazioni dei giudici: “Scelse di morire. Solo dopo Cappato lo aiutò”

By F. Q.

“Il fatto non sussiste”. Il 23 dicembre scorso i giudici della corte d’Assise di Milano aveva assolto Marco Cappato finito a processo per aver accompagnato Dj Fabo in Svizzera per morire. I giudici hanno depositato le motivazioni del verdetto scaturito dalla storica decisione alla Consulta. “Le emergenze istruttorie hanno (…) dimostrato che Marco Cappato ha aiutato Fabiano Antoniani a morire, come da lui scelto, solo dopo aver accertato che la sua decisione fosse stata autonoma e consapevole, che la sua patologia fosse grave e irreversibile e che gli fossero state prospettate correttamente le possibilità alternative” come il rifiuto segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »