Elisa Isoardi: “Il confronto con la Clerici? C’è, è normale. Non vorrei essere il direttore di RaiUno in questo momento”

By F. Q.

Il confronto c’è sempre e ci sarà. Menomale che esiste la competizione perché competizione vuol dire crescita. Antonella l’ha fatto 19 anni e sarebbe strano il contrario. Non c’è rivalità, ci sentiamo, ci messaggiamo. È normale che siamo tutte donne, di posti ce ne sono x. Io non vorrei essere il direttore di Rai 1 in questo momento, ma neanche negli altri momenti in passato. Chapeau ai direttori: devono fare delle scelte in base alle persone che hanno di fronte e quelle son le caselle, non è che te ne puoi inventare tante altre. Quindi a ognuno il suo”, ha segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »