Ellie Goldstein è la prima modella con la sindrome di Down a posare per Gucci

By F. Q.

La bellezza, si sa, non conosce distinzioni di sesso, origini, età o altro. Nel corso degli anni è stata proprio la moda ad abbattere per prima tante barriere, distruggendo mattone dopo mattone il muro del pregiudizio costruito dalla società occidentale e affermando il pensiero che la diversità non è un limite, bensì un valore aggiunto. Così ora è sempre la moda a sconfiggere l’ultimo tabù, quello della disabilità. Gucci ha scelto infatti come volto della sua nuova campagna beauty Ellie Goldstein, modella 18enne con la sindrome di Down. È la prima volta che succede e gli scatti pubblicati su Instagram segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »