Emanuela Orlandi, la famiglia farà analizzare i frammenti trovati nel Cimitero Teutonico. “Se ci saranno le condizioni anche Dna”

By F. Q.

Il Vaticano aveva archiviato lo scorso 30 aprile scorso il procedimento sulla presunta sepoltura nel Cimitero Teutonico di Emanuela Orlandi. La famiglia della giovane scomparsa nel nulla da 37 anni, ha deciso di fare esaminare alcuni frammenti ossei che erano stati trovati lì e che però secondo una perizia sarebbero appartenuti a persone vissute in una epoca incompatibile con quella della scomparsa della 15enne. La Santa Sede, che aveva acconsentito all’apertura di due tombe, su richiesta della stessa famiglia Orlandi, ha poi deciso di non procedere nelle analisi perché appunto il loro perito aveva dato una prima segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »