Emergenza climatica, quello che un tassista romano ha capito (e i politici no)

By Elisabetta Ambrosi

Come tutti quelli che si occupano di clima, o sono consapevoli di cosa sia il cambiamento climatico, faccio i conti tutti i giorni con momenti di immenso sconforto e terrore e momenti di maggiore tranquillità, dove cerco di vedere la situazione in maniera (relativamente) meno tragica. Eppure proprio ieri mi è successa una cosa che mi ha quasi sconvolto. Per una necessità urgente (avevo perso le chiavi del motorino) ho dovuto prendere un taxi. Mi è capitato un signore italiano anziano, parlava male, con un forte accento, non capivo bene di dove fosse.

Abbiamo parlato del più e del meno, mi segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »