Emilia Romagna, Bonaccini e la sua lista “del presidente” senza simbolo Pd: a costruirla Galletti, vicino a Casini, e un ex di Forza Italia

By Paola Benedetta Manca

Correrà in una lista di partito e in una “del presidente”, senza il simbolo del Pd. Stefano Bonaccini, presidente della regione Emilia Romagna candidato per il secondo mandato alle regionali del 26 gennaio 2020, ha deciso di costruirla dando spazio a tutte le componenti, e l’incarico di formarla è stato diviso a metà tra due esponenti di aree politiche precise. Il primo è Gian Luca Galletti, da sempre vicino a Pierferdinando Casini, rappresentante del mondo cattolico e centrista per eccellenza. Ministro dell’Ambiente nel Governo Renzi e Gentiloni, sta reclutando una serie di candidati dall’area cattolica e civica. L’altra metà della segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »