Ex Ilva, Francesco Caio consulente del governo per trattare con Mittal. Sindacati avvisano il ministero: “Non accettiamo licenziamenti”

By F. Q.

La partita Ilva è nelle mani di Francesco Caio. Sarà il dirigente di Saipem a gestire il negoziato con ArcelorMittal per rimodulare il piano industriale della multinazionale affittuaria del siderurgico di Taranto. Il manager sarà il consulente del governo nella trattativa che dovrà portare a un accordo per evitare un contenzioso nelle aule di Tribunale.

L’indiscrezione è stata confermata dal ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, che ha descritto Caio come un dirigente di “comprovato valore” che ha “la capacità di trattare nel pieno interesse dello Stato” e questo “potrebbe essere utile al Paese”.

L’annuncio arriva alla vigilia dell’incontro al Mise con segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »