Fabio Rovazzi: “Ho vissuto mesi brutti, combattendo cose assurde. Quando mi dicono che il coronavirus non esiste, impazzisco”

By F. Q.

Fabio Rovazzi si è raccontato in un’intervista rilasciata ad Andrea Laffranchi per il Corriere della Sera: dal suo parere sui tormentoni che ci saranno questa estate (se ci saranno) al prossimo trasloco. Ma soprattutto, Rovazzi ha parlato del dramma del coronavirus che lo ha toccato da vicino: “Il caso dei gilet arancioni in Duomo mi ha stupito. Non per le persone che ci sono andate ma per l’autorità che non si è fatta sentire. E quando qualcuno dice che il coronavirus non esiste lo prendo di petto. Impazzisco. Ho vissuto una tragedia da vicino”. Suo nonno è infatti morto per segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »