Facebook, reclamo contro la riattivazione degli account di CasaPound: “Chi diffonde odio non usi i nostri servizi”

By F. Q.

“Ci sono prove concrete che CasaPound sia stata impegnata in odio organizzato e che abbia ripetutamente violato le nostre regole. Per questo motivo abbiamo presentato reclamo”. Facebook ha presentato un reclamo contro l’ordinanza del Tribunale di Roma che il 12 dicembre aveva ordinato al social di riattivare gli account di CasaPound – inclusi quelli del profilo personale e della pagina pubblica dell’amministratore Davide Di Stefano – e di pagare 15mila euro di spese legali. Account che erano stati disattivati da Facebook il 9 settembre.

“Non vogliamo che le persone o i gruppi che diffondono odio o attaccano gli altri sulla segue…

Source: Il Fatto Quotidiano

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »